Piega il coniglietto di Pasqua senza soldi

Raccomandaci:
  • 17
    azioni
4.8
(13)

Scopri quanto è facile piegare un coniglietto di Pasqua senza soldi!

Dopo il Natale segue Pasqua come una grande festa di famiglia! Oltre ai coniglietti pasquali al cioccolato, altri dolci o salatini di palma, anche i regali in denaro sono molto popolari a Pasqua. Perché con esso, il destinatario può acquistare quello che vuole! Il denaro può essere utilizzato ovunque e non ha una data di scadenza come i buoni!

Con un coniglietto pasquale piegato da una banconota hai un regalo tematicamente appropriato, puoi determinare tu stesso il valore e il destinatario noterà che hai preso il tempo per piegare il regalo per lui. Un coniglietto di soldi è anche un'ottima aggiunta a un cestino pasquale!

Come piegare un coniglietto di Pasqua senza soldi - video tutorial

Nel video qui sotto puoi vedere come piegare il coniglio da una banconota. Se è troppo veloce per te lì, o non vuoi continuare a mettere in pausa il video, troverai di seguito le istruzioni dettagliate con le quali puoi facilmente ripiegare il coniglietto di Pasqua.

Come piegare un coniglietto di Pasqua dal denaro - istruzioni con foto

Tempo necessario: 15 minuti

Queste semplici istruzioni ti mostrano come piegare un simpatico coniglietto pasquale senza soldi da una banconota con pochi passaggi e semplici tecniche di piegatura. Con l'aiuto delle foto puoi piegare un coniglietto pasquale passo dopo passo da una banconota. Determini tu stesso il valore del coniglio dal denaro prendendo una banconota di un valore a tua scelta. Attenzione però: più piccola è la banconota, più complicato sarà piegare il coniglio!

  • Seleziona e posiziona il conto

    Scegli una banconota adatta e posizionala di fronte a te.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 01

  • Crea piega ausiliaria

    Piegare il bordo anteriore della banconota sul bordo posteriore.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 02

  • Annulla pieghevole

    Annulla l'ultima piega. Il conto con una piega ausiliaria è ora di fronte a voi.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 03

  • Regola il formato

    Ora piega il bordo posteriore in avanti in modo che si posi sulla piega ausiliaria appena ripiegata.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 04

  • Piegare la punta

    Ora piega l'angolo anteriore sinistro sul bordo posteriore. Quindi il bordo che era appena sul lato sinistro è esattamente sul bordo posteriore.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 05

  • Annulla pieghevole

    Piega di nuovo la punta, annullando l'ultima piega. Ora hai una nuova piega ausiliaria.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 06

  • Piegare la punta

    Ora piega l'angolo posteriore sinistro sul bordo anteriore. Quindi il bordo che era appena a sinistra è esattamente sul bordo anteriore.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 07

  • Annulla pieghevole

    Piega di nuovo la punta, annullando l'ultima piega. Ora hai una seconda piega ausiliaria.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 08

  • Piega la punta del naso

    Ora premi i lati davanti e dietro per creare un punto a sinistra.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 09

  • Appiattisci la punta

    Ora premi la punta in piano e traccia i bordi con l'unghia.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 10

  • Girare il conto

    Capovolgi il conto.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 11

  • Piega il corpo

    Ora piega il lato destro a sinistra. Usa la foto come guida. A seconda di quanto pieghi il bordo destro a sinistra, il corpo della lepre finirà per sembrare più grande o più piccolo.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 12

  • piega il primo orecchio di coniglio

    Piega il bordo posteriore a filo con il bordo anteriore.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 13

  • Girare il conto

    Girare di nuovo il conto.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 14

  • piega il secondo orecchio di coniglio

    Piega il bordo posteriore a filo con il bordo anteriore.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 15

  • Piega il sedere del coniglio

    Piega il bordo anteriore destro con una leggera angolazione al centro. Questa sarà la parte posteriore del coniglio con la sua coda tozza.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 16

  • Piega il sedere del coniglio

    Piega il triangolo all'indietro sul bordo che hai appena piegato.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 17

  • Girare il conto

    Ora gira di nuovo il conto in modo che l'ultimo angolo piegato sia di nuovo di fronte a te.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 18

  • Piega la coda a mozzo

    Ora piega la punta del triangolo in alto all'indietro.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 19

  • Indossa la coda mozzata

    Ora apri il sedere del coniglio e spingi la punta verso l'interno.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 20

  • Piega la coda del mozzicone

    Ora premi il punto al centro della piega ausiliaria che hai precedentemente piegato verso l'esterno. Questo crea la coda del moncone. A volte è necessaria una piccola regolazione fine.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 21

  • Piega le zampe - parte 1

    I prossimi passaggi saranno un po 'più complicati. Gira il becco in modo che la punta del naso della lepre sia rivolta a destra.
    Quindi piega l'angolo anteriore destro verso l'interno. Assicurati che il bordo destro si fermi sul bordo posteriore.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 22

  • Piega le zampe - parte 2

    Annulla l'ultima piega e poi piega il bordo destro a filo con il bordo posteriore.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 23

  • Finisci le zampe

    Ora piega l'angolo sinistro sull'angolo destro. Tieni la banconota al centro in modo che le zampe emergano. Puoi quindi appiattire il coniglio.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 24

  • Versione 1 pronta

    Hai già piegato un coniglio finito. Affinché possa stare ancora meglio, dovresti piegare la punta delle zampe piegate verso l'alto verso l'interno.
    Se ora lo metti di fronte a te, le orecchie del coniglietto pasquale saranno rivolte verso l'alto. Ma hai anche la possibilità di piegare il coniglietto pasquale con le grandi orecchie. Nelle immagini successive puoi vedere come piegare un coniglietto pasquale dalla banconota con le orecchie svasate.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 25

  • piega le orecchie grandi

    Come mostrato nel passaggio 24, adagia il coniglio di fronte a te. Ora piega la punta dell'orecchio a destra.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 26

  • completare le orecchie

    Ora piega il bordo inferiore dell'orecchio di coniglio sul bordo posteriore dell'orecchio. Quindi ripetere gli ultimi due passaggi anche con l'altro orecchio.Piega il coniglietto pasquale dalla banconota - passaggio 27

  • Il coniglietto di Pasqua fatto di soldi è pronto

    Ora piega leggermente le orecchie avanti e indietro, proprio come piace a te e il coniglietto di Pasqua è pronto!Coniglietto di Pasqua piegato senza soldi

Strumenti
  • nessuno strumento necessario
Materiali
  • Fattura di 1 euro

Se prendi una banconota da 50 €, hai un bellissimo coniglio marrone. Ma anche con una banconota da 5 € hai un grande dono in denaro. Con il valore della banconota puoi determinare il valore del coniglietto pasquale!

Divertiti a piegare il coniglietto di Pasqua senza soldi! Buon divertimento e buona fortuna con il regalo!

Ti sono piaciute le istruzioni? Quindi lascia un commento o condividi questo post con i tuoi amici!

Quanto hai trovato utile questa guida?

Clicca sulle stelle per una valutazione!

Valutazione media 4.8 / 5.Numero di voti: 13

Nessun voto finora! Dai il primo voto!

Dato che hai trovato utile questo post ...

continua a seguirci:

Ci scusiamo per non aver trovato utile questo post!

Aiutaci a migliorarlo!

Dicci cosa possiamo migliorare!

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * evidenziato.